GDS: Le agenzie hanno il sopravvento sulla negoziazione di nuovi contratti

Leggendo un articolo di Travel Weekly ci siamo sentiti di condividere con voi e di rapportare agli hotel ciò emerge : Quanto è importante gestire le agenzie in fase di rinnovo tariffe GDS?

Dall’intermediazione con i GDS le agenzie hanno ancora una delle maggiori fonti di reddito. E il contratto GDS rende l’accordo con le agenzie una tassello importante e delicato, specialmente in fase di rinnovo.
Penserete: Cosa c’è di nuovo con i GDS?

Nel segmento del Business Travel, il consolidamento di agenzie specializzate in raggruppamenti ha potenziato il loro potere di contrattazione. Di conseguenza, le offerte negoziate su GDS risultano migliori di prima. Va da sé che gli hotel ne traggono vantaggio a loro volta, se ben configurati.

Sul versante Leisure l’attività delle agenzie è stata ampiamente riconfigurata. Le agenzie più piccole spesso vengono “ospitate” dai gruppi o marchi a cui appartengono e di conseguenza utilizzano i contratti GDS che appartengono agli host.

Sul lato Business Travel, le continue acquisizioni e inglobazioni hanno portato ad avere meno attori con più segmenti (prenotazioni su gds NDR). Inoltre, con l’incremento di prenotazioni aziendali online, molte delle agenzie rimanenti producono più segmenti e fatturato GDS di quanto facevano in passato.

Un altro aspetto riguarda la durata dei contratti: le agenzie tendono a bloccarli per un periodo più lungo (anche 6 anni) perchè temono che nei prossimi 5 anni non saranno così vantaggiosi.
Cinque anni era il termine del tipico contratto GDS di grandi agenzie, ora si parla di sei o addirittura sette anni e più lungo è il termine, aumentando il livello complessivo degli incentivi.

Da un altro articolo sempre su Travel Weekly, che racconta di premi, bonus e riconoscimenti alle agenzie americane in occasione del “National Travel Agent Day”, scopriamo quanto sia importante e utile rivolgersi alle agenzie di viaggio. Si può sintetizzare con questo concetto: “Agents offer an unmatched service to both first-time and seasoned travelers in providing a stress-free travel experience.”

Fatta la tara alla tendenza autocelebrativa che hanno le associazioni corporative americane, è evidente l’utilità di un servizio svolto da professionisti che aiuta, risolve problemi ed elimina stress sia al turista che al viaggiatore d’affari.

Da qui l’importanza per gli albergatori di gestire correttamente le commissioni alle agenzie. Ne parleremo in un prossimo articolo.

 

0 replies

Leave a Reply

Want to join the discussion?
Feel free to contribute!

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *