Abbiamo visto come un piano di marketing è una guida che ti aiuta ad indicare azioni e strategie da compiere nel breve, medio e lungo termine.

Nel settore alberghiero è  in costante cambiamento, gli obiettivi di oggi potranno risultare obsoleti domani.

I cambiamenti interni all’hotel e quelli dovuti all’ambiente esterno, e lo sappiamo bene in questo periodo pandemico, possono avere un impatto significativo sull’hotel e sulla strategia di marketing.

Quello che vogliamo ricordarti è una costante revisione della strategia tenendo sempre alta l’attenzione su ciò che succede intorno a te, senza perdere di vista alcuni punti fondamentali che devono rimanere sempre gli stessi. 

Vediamo quali. 

1. Definisci la tua clientela

Verticalizza il tuo pubblico: Capire esattamente a quale tipologia appartengono i propri clienti, è fondamentale per soddisfare al meglio i loro bisogni e le loro necessità fin dai primi istanti.

Un modo per conoscerli ancora prima dell’arrivo in Hotel potrebbe essere quello di inserire all’interno del Booking Engine, uno spazio nel quale hanno la possibilità di inserire preferenze ed interessi.

L’attenzione nei confronti del cliente e la volontà di fornire la miglior esperienza possibile, sarà la prima cosa che salterà all’occhio del tuo futuro ospite.

2. Cambiano le stagioni… E anche i prezzi

Che la struttura sia in città o in provincia, indipendente o affiliata ad una catena, aperta da poco o con anni di accoglienza alle spalle, sarebbe opportuno disponesse di qualcuno in hotel che possa dedicarsi all’aggiornamento dei prezzi in maniera costante.

La figura del Revenue Manager ad esempio si occupa proprio di questo, modificare le tariffe in base a giorni festivi, grandi eventi organizzati in città, stagionalità.

Imparare a capire qual è la miglior strategia per la nostra struttura, sarà un grande vantaggio.

A questo proposito gioca un ruolo fondamentale l’utilizzo del Channel Manager, in quanto ha la possibilità di impostare tariffe derivate in cui si incentiva la prenotazione nel sito ufficiale e di essere collegato ai canali OTA.   

3. Fai leva sui punti di forza e l’unicità della tua struttura

Ci sono tante possibilità che rendono unica una struttura: pet-friendly, immersa nella natura, con una grande piscina a sfioro sul mare.

Se poi offrite insieme al soggiorno veri e propri viaggi esperienziali come spa particolari, escursioni a cavallo o siete convenzionati con musei e centri culturali della città, occorre pubblicizzare al meglio tutti i  servizi. 

Per farlo possiamo utilizzare il sito internet; scrivendo contenuti di valore per il tuo pubblico o ancora inserendo banner o foto professionali che ritraggono i diversi servizi raccontadoli sfruttando la leva del visual storytelling.

Disporre di un sito progettato per essere visualizzato da qualsiasi device e semplice da utilizzare è importante per l’immagine dell’Hotel e per dare agli ospiti una panoramica completa di ciò che troveranno soggiornando da voi.

Infine utilizza la potenza dei social media per promuovere e viralizzare i tuoi contenuti.

4. Invoglia i clienti a soggiornare da te con offerte in bassa stagione

Non tutti amano viaggiare in alta stagione e chi ha la possibilità di spostarsi in periodi non convenzionali, cercherà le offerte migliori.

Dedicare pacchetti speciali o invitare ad eventi privati questa tipologia di clienti, ci permetterà di essere competitivi e di invogliare gli ospiti a soggiornare nella nostra struttura.

Un metodo per pubblicizzare l’Hotel nei periodi dell’anno definiti più “spenti” potrebbe essere quello di inviare newsletter a tutti i clienti che negli ultimi anni hanno trascorso le vacanze da noi nel periodo di bassa stagione.

Nella email, potresti dare consigli e suggerimenti su cosa visitare, dove mangiare o a quali eventi partecipare in zona, il cliente si sentirà ancora più coccolato.

5 Accoglienza al primo posto: premia gli ospiti se effettuano prenotazioni dirette

In un mondo di OTA che invitano ad essere scelte per le prenotazioni attraverso sconti e spam, dobbiamo premiare chi ancora preferisce prenotare direttamente.

Perché gli utenti dovrebbero visitare il sito dell’hotel ?

Offrire prezzi vantaggiosi o sorprendere l’ospite all’arrivo in camera con un regalo, ai coloro che decidono di prenotare in modo diretto con voi sono due dei tanti modi per fidelizzare il cliente ed invogliarlo ad effettuare prenotazioni dirette. Così facendo c’è anche la possibilità di instaurare un rapporto più duraturo con esso.

L’esperienza di soggiorno conta e parecchio! 

I clienti generalmente sono ben disposti a ritornare in una struttura se l’esperienza che hanno avuto è stata piacevole e soddisfacente. Questo non si riduce solamente al tempo speso durante il pernottamento, ma anche nel tempo speso nel vostro sito cercando le offerte.

Facciamo in modo che gli  utenti lascino recensioni e opinioni positive sui portali di recensioni online. Genererà nuove prenotazioni da utenti che leggeranno le stesse recensioni e rimarranno sorpresi!

Vuoi avere maggiori informazioni sui nostri servizi? Contattaci senza impegno!